Mi hai deluso. Come le aspettative condizionano i rapporti di coppia.

Le aspettative che abbiamo nei confronti di noi stessi e degli altri condizionano significativamente la nostra vita e a volte sono fonte di infelicità.

In particolare, alla base della rottura dei rapporti di coppia c’è spesso la sensazione, da una parte e dall’altra, che il partner abbia tradito le aspettative.

Mi ha deluso“, “Non è la persona che credevo” e frasi di questo tipo, spesso pronunciate in fase di crisi o di rottura della coppia mostrano come nella maggior parte delle relazioni i partner si aspettano qualcosa dall’altro, un atteggiamento, un comportamento, un modo di essere.

A volte, però, queste aspettative sono troppo rigide o addirittura irrealistiche e, di conseguenza, destinate a essere deluse.

Uno psicologo del Massachussetts Institute of Technology, Leonard Lee, ha condotto una ricerca, cui è stato dedicato un articolo su Psychological Sciences, per verificare quanto le aspettative che abbiamo sugli altri influenzino il giudizio che diamo di loro.

Già in precedenza alcuni studi avevano mostrato che apporre l’etichetta di una bevanda famosa su bottiglie contenenti una bevanda qualsiasi fa aumentare il numero delle persone che esprimono apprezzamenti positivi per il gusto di quella bevanda, dopo averla assaggiata, che era, però, spiegabile, anche con la tendenza delle persone a restare fedeli al marchio.

Lee, invece, ha cercato di capire se le nostre aspettative modificano i nostri giudizi. Ha quindi avvicinato 388 giovani donne e uomini nel  bar del MIT offrendo loro 2 birre gratis ciascuno. Le birre offerte erano, in alcuni casi, delle normali birre, in altri delle birre cui era stata aggiunta qualche goccia di aceto balsamico.

Dei partecipanti che non erano stati informati della presenza dell’aceto nella birra, il 60% scelse la “MIT Beer” con l’aceto dentro. Anche dei partecipanti che, invece, erano stati informati della presenza dell’aceto subito dopo che avevano assaggiato la birra, ma prima che indicassero quale preferivano, il 60%  scelse la MIT Beer. Solo un terzo dei partecipanti che, invece, erano stati informati della presenza dell’aceto prima che assaggiassero la birra scelse la MIT Beer, sostenendo di averla trovata “troppo acida”.

Questo studio ci fa riflettere su quanto l’aspettativa su quello che stiamo ingerendo possa modificare la nostra percezione del gusto, al punto da farci sentire una maggiore acidità della bibita solo quando ci aspettiamo di sentirla.

Ma fa riflettere anche, più in generale, su quanto le aspettative che abbiamo su noi stessi e sugli altri possono modificare il modo in cui vediamo e valutiamo i nostri e gli altrui comportamenti.

Molto spesso le persone hanno delle convinzioni irrealistiche sul proprio partner e sulla relazione di coppia in generale e mostrano di interpretare negativamente sia il partner sia la relazione quando tali aspettative non si realizzano.

Ciò accade, soprattutto, quando non sono abbastanza autonome e dipendono dall’altro per la realizzazione dei propri sogni e per la soluzione dei propri problemi. Quando il partner non riesce, o legittimamente non vuole, dedicarsi alla soluzione di questi problemi, allora crolla ai loro occhi.

In particolare, chi ha aspettative molto alte o irrealistiche sul partner tende maggiormente a criticarlo o a vederlo in maniera negativa.

Coloro, infatti, che non riescono a vedere realmente il partner per quello che è, ma gli attribuiscono caratteristiche, sentimenti, intenzioni, che invece non gli appartengono tendono ad aspettarsi dall’altro risposte e comportamenti che, invece, non metterà in atto, perchè non gli corrispondono.

Le aspettative esagerate o irrealistiche possono riguardare aspetti positivi della personalità, che portano ad idealizzare l’altro, ma anche aspetti negativi della personalità, che invece portano a stare inutilmente sulla difensiva, ad essere inappropriatamente aggressivi. Entrambi i tipi di aspettativa originano incomprensioni e delusioni.

Le aspettative esagerate o irrealistiche possono produrre quel fenomeno che in psicologia è noto come “profezia che si autodetermina“.

Nelle coppie, spesso, le aspettative nei confronti del partner possono indurlo a mettere in atto comportamenti coerenti con quelle aspettative, facendo in modo, così, che esse si realizzino.

Si comprende quanto questo può essere deleterio nei casi di aspettative negative, ad esempio, di abbandono o di tradimento.

Ma è importante considerare quanto questo può essere deleterio anche nei casi di aspettative apparentemente positive, come ad esempio, quelle di essere costantemente aiutati, sostenuti, curati, accuditi, se non addirittura salvati dal partner, che possono portare a delusione e rancore.

fonte: https://carmenpernicola.wordpress.com/2012/09/14/mi-hai-deluso-come-le-aspettative-condizionano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...