I disturbi del desiderio sessuale: cosa sono, come trattarli?

Che cosa sono i disturbi del desiderio sessuale?
Il Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders dell’American Psychiatric Association, nella sua ultima edizione (DSM-IV) classifica le disfunzioni sessuali del Desiderio in:

1) Desiderio Sessuale Basso
Si può fare questa diagnosi se si verificano tutte e tre le seguenti condizioni:
• Fantasie sessuali e desiderio di attività sessuale persistentemente o ricorrentemente carenti (o assenti). Il giudizio di carenza o assenza viene fatto dal clinico, tenendo conto dei fattori che influenzano il funzionamento sessuale, come l’età e il contesto di vita del soggetto.
• L’anomalia causa notevole disagio o difficoltà interpersonali.
• La disfunzione sessuale non è meglio attribuibile a un altro disturbo psichiatrico (ad eccezione di un’altra disfunzione sessuale) e non è dovuta esclusivamente agli effetti fisiologici diretti di una sostanza (per es. una sostanza di abuso, un farmaco) o di una condizione medica generale.

2) Avversione sessuale
La caratteristica più evidente è l’immediata paura irrazionale del soggetto per il sesso o il suo rifiuto.
Il sintomo fobico è sostenuto dall’impulso irrefrenabile a sfuggire alla situazione sessuale temuta e considerata ripugnante, questo ostacola la persona nell’avere esperienze sessuali positive di correzione.
L’avversione sessuale esprime sempre marcate difficoltà emotive verso il sesso in condizioni psicologiche e psicopatologiche che coinvolgono estrema ansietà, sentimenti di terrore, attacchi di panico e manifestazioni somatiche (nausea, palpitazioni, vertigini e difficoltà alla respirazione).
In alcuni casi l’avversione è estesa versa tutti gli stimoli a valenza sessuale, compresi baci e toccamenti.
Questa eventualità è associata spesso, come accade in patologie come l’anoressia nervosa, a un disturbo dell’immagine corporea (o comunque a un vissuto negativo del proprio corpo) e a una cattiva elaborazione della propria femminilità.
Ne possono essere causa anche esperienze sessuali traumatiche vissute nell’infanzia o nell’adolescenza, quali molestie o abuso sessuale
Il DSMIV per la diagnosi di Avversione sessuale considera necessarie tutte le seguenti condizioni.
  • Persistente o ricorrente estrema avversione ed evitamento di tutti (o quasi tutti) i contatti sessuali genitali con un partner sessuale.
  • L’anomalia causa notevole disagio o difficoltà interpersonali.
  • La disfunzione sessuale non è meglio attribuibile a un altro disturbo mentale (tranne un’altra disfunzione sessuale).
A volte la mancanza di desiderio o la sua ipoattività dipendono da inibizioni psicologiche transitorie: un periodo di stress particolarmente intenso, impegni di lavoro più pressanti del solito, preoccupazioni per la salute di un familiare, un periodo di tensione nel rapporto di coppia e tante altre problematiche, che quando si accentuano, possono interferire con il desiderio.
Il desiderio sessuale individuale o di coppia appare nelle domande sessuologiche immerso in una dimensione sociale che ha subito recentemente un’evoluzione paradossale.
In passato, si riteneva che l’uomo giovane e virile fosse il portatore del desiderio più forte e dell’erotismo più naturale, mentre donne erano più portate alla dolcezza. Oggigiorno sono proprio gli uomini giovani dai trenta ai quaranta anni, presentano più sovente disturbi del desiderio, la sessualità ha cambiato volto, da fatto privato e confinato nella stanza da letto è diventato un fenomeno pubblico, un prodotto di consumo, un territorio di prestazione e di confronti, un supporto alle forme più svariate della pubblicità.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...