Attacchi di panico? La scienza risponde

Gli attacchi di panico sono un fenomeno sempre più diffuso, che paralizza intere generazioni creando grande dolore. Le risposte della scienza sono ancora deboli nello spiegare come e perchè si verifichino, ma la ricerca continua. Vediamo cosa ci dicono le ultime news.

Un recente studio si è interrogato sul perchè durante l’attacco di panico si verifichi la sensazione di soffocamento con cui molte persone che ne soffrono si trovano a combattere. Questa reazione ha creato sempre confusione nei ricercatori, poichè limita la capacità del corpo di fronteggiare la pressione estrema, esattamente il contrario rispetto alla funzione che di solito ha la reazione di paura (attacco – fuga).

Lo studio, condotto dai ricercatori dell’Università dell’Iowa e pubblicato sulla rivista Cell, mostra invece, che le aree del cervello che registrano la paura e il senso di soffocamento, sono correlate. Gli studiosi ritengono che un cortocircuito in queste aree del sistema nervoso, sia la causa dei problemi respiratori che si verificano durante l’attacco di panico. Per questa ragione, l’evoluzione degli esseri umani li spinge a registrare un’emozione di paura quando stanno soffocando.

“Poichè gli organismi che respirano ossigeno sono sotto una costante minaccia di soffocamento, si potrebbe ipotizzare che la minaccia di soffocamento abbia avuto un’influenza primaria nel modellare il sistema difensivo del cervello.” – ha affermato Stephen Marin dell’Università del Michigan. – “Questo non ci sorprende più di tanto. Nella morsa di un predatore, il soffocamento è la paura estrema, poichè segnala una morte imminente.”

Disfunzioni in questo segnale, secondo lo studio, possono causare una situazione in cui la persona che ne soffre, comincia a combattere per respirare durante l’attacco di panico. I ricercatori sperano che questi risultati possano indirizzare la ricerca verso farmaci diretti all’area del cervello che scatena la reazione.

Cosa pensare di questa teoria? Sarebbe da verificare e mi sembra piuttosto riduttiva, anche perchè non tutti coloro che soffrono di panico si sentono soffocare e non sempre dietro l’attacco c’è solo paura.

fonte:http://rolandociofi.blogspot.it/2015/01/attacchi-di-panico-la-scienza-risponde.html
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...